Cucine Roma: la disposizione dei mobili

Non attivi Di

cucine Roma

Per arredare una cucina grande o piccola, ci sono molti elementi che devono essere presi in considerazione, dalla progettazione della cucina alla disposizione dei mobili e degli accessori, oltre a colori e rivestimenti scelti per questo ambiente. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a scegliere e disporre i mobili per la tua cucina Roma.

Per un arredo cucina Roma di successo

Per ottenere una bella cucina, bisogna soprattutto pensare alla sua disposizione . Perché scegliere i tuoi mobili nei negozi di vendita cucine Roma e sistemarli accuratamente nella stanza è essenziale per creare uno spazio funzionale e armonioso.

Ovviamente per l’ arredamento di una cucina Roma ci sono diversi fattori che entrano in gioco: a partire dalla forma della stanza e dalla sua area che definiscono il progetto della cucina . Tuttavia, ci sono alcune regole organizzative facili da seguire.

Organizza lo spazio in cucina

La distribuzione di una cucina viene effettuata su tre punti (questo è chiamato il triangolo di attività ): una zona di conservazione dei prodotti (frigorifero), una zona di cottura (forno e piatti) e una zona acqua (lavello, lavastoviglie …). Da lì, è necessario fornire spazi dedicati allo stoccaggio e alla preparazione dei pasti.

La cottura dei cibi deve rimanere un’attività piacevole. E per questo motivo preferirai posizionare un piano di lavoro accanto al lavello. Se non è abbastanza lungo, puoi utilizzare una tavola che dovrai posizionare sul lavello durante la cottura.

Scegliere la cucina Roma

La tua cucina Roma è aperta sul soggiorno ? Ti piacerebbe un’isola centrale ? Che materiali vuoi? Di che colore ? Vuoi mangiare in cucina? Soprattutto, poniti le domande giuste, le tue risposte ti guideranno verso la cucina dei tuoi sogni e le tue esigenze.

Hai bisogno di un facile accesso alla tua attrezzatura da cucina quotidiana : non salire sul piano cottura per prendere l’insalatiera o romperti la schiena per afferrare una padella. Lo stesso vale per tutti gli elettrodomestici, specialmente se integrati.

Molti accessori sono stati sviluppati, in modo da tenere a portata di mano, gli strumenti culinari della vita di tutti i giorni. Il piano di lavoro deve anche avere un’altezza ideale , in modo da non rovinarti la schiena durante la cottura.