Ristrutturare casa Roma in 3 passi

Non attivi Di

ristrutturare casa Roma

Vuoi ristrutturare la tua casa ma ti senti un po’ perso di fronte alla complessità del progetto e ai lavori che devi realizzare? In effetti, la ristrutturazione completa di una casa è un’operazione difficile che spesso richiede professionalità, padronanza del lavoro, pazienza e organizzazione… Con questa guida pratica, scoprirai come Ristrutturare casa Roma e organizzare i lavori in 3 semplici passaggi.

Come ristrutturare casa a Roma

Qualunque sia il lavoro che intendi fare, una perfetta pianificazione delle attività è essenziale per evitare spiacevoli sorprese. Ampliamento, elevazione, isolamento, elettricità, idraulica, intonacatura, coperture, falegnameria, posa di un nuovo pavimento …, diversi interventi importanti devono essere ben organizzati.

Da dove iniziare quando vuoi ristrutturare casa a Roma? Se non vivi nella casa in questione è abbastanza facile, basta iniziare i lavori dall’alto e finire al piano terra o in cantina. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, bisogna considerare il tempo…

Nel caso di una grande ristrutturazione, tutto viene smantellato (all’interno) e poi ricostruito… Per i piccoli lavori di ristrutturazione, è importante prima determinare le stanze o ambienti da rinnovare e quelle che non saranno interessate.

1. Ristrutturazioni strutturali

Questa fase iniziale della ristrutturazione casa Roma è certamente la più pesante e riguarda in particolare il lavoro di:
– Ristrutturazione della copertura
– Ristrutturazione di opere murarie e demolizioni
– Ristrutturazione muratura e tramezzi

2. Ristrutturazione interni

Una volta completata la struttura, è possibile passare alla fase successiva per continuare la ristrutturazione della tua casa Roma. La seconda fase riguarda quindi:

– Falegnameria esterna
– Isolamento acustico e termico degli alloggi (tetto, pareti e pavimenti)
– Pareti, porte e falegnameria interna
– Ristrutturazione del sistema idraulico
– Ristrutturazione del riscaldamento
– Ristrutturazione dell’impianto elettrico

3. Finiture

– Muratura: preparazione del massetto per poter posare correttamente i rivestimenti del pavimento: piastrellatura, moquette, parquet…
– Rrivestimenti: piastrelle, maioliche, carta da parati, vernici…
– Arredamento: Cucina, mobili da bagno, scale…